Cerca le Santissime Risposte

venerdì 14 aprile 2017

Come darla via nel nome del Signore?



Cari amici di Risposte cristiane,
sono felicissima di avervi incontrati perché grazie a voi la mia vita è cambiata!
Sono una ragazza di 21 anni e prima di conoscervi credevo che sarei morta vergine, destinata a non trovare l’uomo giusto con cui sposarmi, insomma non ho ancora avuto un ragazzo, anche perché in tema di ragazzi sono piuttosto esigente: intendiamoci, non dico che voglio un figo impossibile (ma neanche l’ultimo Cassano uscito da scampia!), solo che i miei coetanei mi sembrano così inadeguati per un rapporto duraturo, frivoli e superficiali come sono.
Ma da quando, grazie a voi, ho scoperto le parole di san Paolo che dice che darla via prima del matrimonio è meglio, sono rinata.
Vuol dire che per farlo non devo per forza trovare l'uomo della mia vita, ma basta anche uno scopamico. Così ho iniziato a frequentare i locali giusti, ad uscire con le mie amiche, a vestire diversamente, a vedere nuova gente, a farmi avanti per prima, ma non è successo niente: il problema, cari amici, è che nessuno la vuole! Mi dicono che preferiscono rimanere amici o che non vogliono ferirmi. Insomma, persino i miei amici gay rimorchiano più di me! Vi prego, amici di risposte cristiane, datemi ancora una mano a trovare la Via indicata dal Signore.
Vostra Tatiana

PS. vi mando mia una foto, nel caso qualcuno di voi, o anche un vostro conoscente, sia interessato a conoscermi!!



Cara sorella in Cristo Tatiana,
devi essere certamente una persona molto bella dentro, perché chiunque voglia seguite la Parola del Signore ha un’anima stupenda (in questo caso 1 Cor 7,38).
Purtroppo, però, come hai potuto notare, i giovani d’oggi sono ciechi alla bellezza interiore – che è poi l’unica vera bellezza (Proverbi 31,30) –, dediti come sono all’apparenza, all’edonismo sfrenato e alla frivolezza. Essi non sanno cogliere la bellezza dello spirito, né tanto meno la bellezza interiore della tua persona.
Ma non si deve mai disperate. In un articolo, il nostro sommo Moreno ha già spiegato di come il burqa possa aiutare le donne nel contrastare la violenza di genere, riducendo l’interesse sessuale del maschio; nel tuo caso, però, potrebbe aiutarti a valorizzare la tua bellezza interiore con quel fascino discreto del vedo-non vedo dietro cui celarla, come il velo di una odalisca, in attesa dello svelamento.
 
Il fascino discreto di un'odalisca prima e dopo lo svelamento.
Inoltre, questo potrebbe anche aprirti le porte del mondo mussulmano: i giovani mussulmani sono molto alla mano, essendo più vicini agli antichi valori dei nostri, guardano meno all’apparenza, e si accontentano di poco; fra l’altro, potresti cogliere l'occasione per seguire ancora la parola del Signore («Andate per tutto il mondo, predicate il vangelo a ogni creatura» Mc 16,15), se tu la usassi  per convertirli al cristianesimo. Oppure, potrebbe aiutarti a provarci coi giovani africani che ogni giorno sbarcano sulle coste del nostro paese: loro sono di bocca molto buona… e, come insegna Bello Figo, hanno una vera fissa per la “figa bianca” – e poi... ha visto che fisici!


P.S. Ti ringraziamo per la foto, ma tutti noi siamo già impegnati con le nostre consorti o col Signore, e coloro che non lo sono hanno già provveduto all'evirazione proprio per evitare di cadere in tentazione in casi come questo.
P.P.S. Se non dovesse funzionare, non farti preoccupazioni a ricontattarci: pregheremo assieme il Signore affinché ti indichi di nuovo la Via… per il più vicino monastero.

Eusebio

martedì 28 marzo 2017

Può Papa Francesco cacare in mezzo ai ladri?

« 
Fratelli in Cristo,
Anch'io desidero sottoporre all'attenzione dei nostri Santi esegeti un argomento che mi piacerebbe veder sviluppato prossimamente. Ho seguito con affetto e coinvolgimento la recente visita a Milano fatta dal nostro amato Francesco e sono stato profondamente impressionato dalla sua semplicità e umiltà quando, bisognoso di soddisfare un'umana esigenza corporale, ha utilizzato un bagno chimico. 
Ora la mia domanda è la seguente: come si fa a cagare indossando una palandrana come la sua, oltretutto in uno spazio angusto come è un cesso di quel tipo?

mercoledì 1 marzo 2017

Il DJ Fabo andrà all'inferno?

«
Caro Moreno,
sono Amedeo, un tuo assiduo lettore. Vorrei il tuo giudizio su di un fatto che mi ha sconvolto. Ieri ho sentito alla TV la notizia che il DJ Fabo è andato in Svizzera per essere suicidato! Ma è mai possibile che sia permessa una cosa del genere?! Oltretutto, essendo Fabo invalido, ha dovuto essere accompagnato, e sai chi si è offerto di accompagnarlo? Marco Cappato, un politico di sinistra che ha evidenti interessi nell'agitare le coscienze a fini elettorali.
Questa vicenda è disgustosa. 

domenica 5 febbraio 2017

Carnevale cristiano

«
Caro Moreno,
ciao, sono Giuditta. Nella mia famiglia ci stiamo preparando al carnevale, che vogliamo festeggiare nel modo più adatto ad una famiglia cristiana. Io e il mio sposo, Antonio, siamo molto devoti a San Pio da Pietrelcina, così abbiamo pensato di mascherare Samuele, il nostro primogenito, da San Pio.
Ti invio la foto di Samuele con il costume da San Pio, come vedi abbiamo pensato a tutto, anche le stimmate alle mani.

sabato 31 dicembre 2016

Pompino di capodanno



Cari fratelli di Risposte Cristiane,
è finito un altro anno, e ancora una volta io e il mio ragazzo, Giovanni, passeremo l’ultimo col nostro “rito”, o meglio il suo… sì, perché il mio ragazzo ci ha la fissa – come lo chiama lui – del “pompino di capodanno”; perché lui dice che a capodanno non vuol far esplodere i botti, ma i suoi fiotti, e lo vuole fare dentro la mia bocca.

sabato 10 dicembre 2016

Erezione di Bohr, Eiaculazione di Heisenberg e Cristo di Schrodinger


«
Buongiorno,
Vorrei complimentarmi cogli Illuminati tutti e gradirei rivolgere una domanda di Teologia Quantistica di cui avete ultimamente parlato spiegando egregiamente come Nostro Signore sia riuscito a fecondare la Mammina Santissima senza intaccarne la verginità.

martedì 22 novembre 2016

Il cazzo corto: maledizione o dono di Dio?

« 
Fratello Tancredi,
ho un grande cruccio. Anzi in realtà piccolo: ho il cazzo piccolo.
Avrei un discreto successo con le donne, ma quando si tratta di concludere, mi faccio indietro perché ho il cazzo corto e temo sempre che la mia conquista possa scoppiare a ridere nel momento in cui mi tolgo le mutande: sono sicuro che tutte le donne atee tengono una lente e un doppio decimetro sotto il cuscino!

martedì 8 novembre 2016

Macchie di Sperma e Macchianera Awards nel nome di Dio

Fratelli e sorelle in Cristo,
per volontà dei fedeli e di Nostro Signore il nostro Sacro Blog è stato candidato ai Macchianera Awards!
Siamo l'unico sito religioso presente e, proprio per tale motivo, non esiste una categoria religiosa e non sono presenti altri siti di fede contro cui concorrere.

mercoledì 2 novembre 2016

Pisciarsi in bocca nel nome del Signore


«
Fratello Tancredi,
ho visto un video in cui un’indemoniata vestita di nero andava a disturbare un’angelica signora, quella santa donna di Eleonora Brigliadori, che pregava per strada con altre donne.
La signora sosteneva che con le sue preghiere avrebbe scacciato la malattia dai corpi malati delle sue seguaci.
Il potere della preghiera è immenso! Ma quella sciocca vestita di nero andava a deriderla.

martedì 4 ottobre 2016

Cunnilingus durante il ciclo: leccare la fica sanguinolenta è peccato?

« 
Caro Tancredi,
un feroce dubbio mi attanaglia: ho sempre adorato leccare l’imene della mia amata, affondare il mio volto fra le sue gambe. Farle raggiungere l’estasi è per me motivo di gioia immensa e solo quando lei ulula ripetutamente il nome del Signore io mi sento finalmente in pace, sento che il peccato si allontana dalla mia anima e che lo Spirito Santo discende su di me.