Cerca le Santissime Risposte

martedì 3 luglio 2012

Sangue mestruale: come evitare di sprecarlo



«
Buongiorno Padre Moreno,
Leggendo il suo Blog mi sono imbattuta in un post che parlava di due ragazzi che avevano dei dubbi sullo spreco del seme.
Essendo molto credente e volendo servire il signore nel miglior modo possibile, volevo sapere se anche il mestruo può essere considerato uno spreco, in quanto all'interno c'è l'ovulo che, se fecondato dal seme, darà poi la vita.
Ritengo quindi che l'ovulo presente nel mestruo possa essere considerato come il seme maschile e, se sprecato, si ha peccato.
Come posso evitare lo spreco, dovrei berlo? Oppure ci sono altri metodi?
Cosa dice nostro signore al riguardo? Non so più come comportarmi perché ho sempre paura di sbagliare...
Aspetto con ansia una sua risposta.... Dio la benedica,
Lorenza

»


Cara sorella in Cristo,
prima di tutto, mi corre l'obbligo di precisare che io non sono un religioso, ma bensì un laico, semplice appassionato di studi biblici; pertanto non mi spetta l'appellativo di "Padre", che va riservato ai Pastori Consacrati.

Nella Bibbia, Lorenza, si trova praticamente tutto quello che ci occorre sapere per condurre la nostra vita secondo la Grazia di Dio, ecco perché chi studia la Bibbia può affermare di avere un quadro completo ed esaustivo della conoscenza accessibile alla mente umana.

Dunque, anche la risposta al tuo delicato quesito, sicuramente vi si troverà.

Leggiamo insieme le Scritture: Quando una donna abbia flusso di sangue ... la sua immondezza durerà sette giorni; chiunque la toccherà sarà immondo fino alla sera. Ogni giaciglio sul quale si sarà messa a dormire durante la sua immondezza sarà immondo; ogni mobile sul quale si sarà seduta sarà immondo. Chiunque toccherà il suo giaciglio ... sarà immondo fino alla sera. Chi toccherà qualunque mobile sul quale essa si sarà seduta ... sarà immondo fino alla sera. Se l'uomo si trova sul giaciglio o sul mobile mentre essa vi siede, per tale contatto sarà immondo fino alla sera. Se un uomo ha rapporto intimo con essa, l'immondezza di lei lo contamina... La donna che ha un flusso di sangue per molti giorni, fuori del tempo delle regole ... sarà immonda per tutto il tempo del flusso ... Ogni giaciglio sul quale si coricherà durante tutto il tempo del flusso sarà per lei come il giaciglio sul quale si corica quando ha le regole; ogni mobile sul quale siederà sarà immondo... Chiunque toccherà quelle cose sarà immondo... Quando essa sia guarita dal flusso, conterà sette giorni e poi sarà monda. L'ottavo giorno prenderà due tortore o due colombi e li porterà al sacerdote ... Il sacerdote ne offrirà uno come sacrificio espiatorio e l'altro come olocausto e farà per lei il rito espiatorio, davanti al Signore, per il flusso che la rendeva immonda. Avvertite gli Israeliti di ciò che potrebbe renderli immondi, perché non muoiano per la loro immondezza, quando contaminassero la mia Dimora che è in mezzo a loro. (Lev 15,19-31).

Dunque, il concetto che il sangue mestruale è immondo, dalla Bibbia risulta estremamente chiaro. Ma c'è qualche disposizione riguardo a come smaltire questo sangue? Purtroppo non risulta esserci alcuna direttiva, e perciò dobbiamo affidarci al buon senso. Il buon senso ci dice che sprecare del sangue, in effetti, specialmente in questi tempi di crisi, potrebbe essere un gesto esecrabile, quindi un peccato. Ma possiamo consumarlo? È chiaro che nessuno può avvicinare una donna mestruata: lo abbiamo visto appena sopra. Se ne deduce che, l'unica persona che possa bere il sangue mestruale, è la medesima donna che ha il flusso. Dobbiamo solo essere sicuri che la Bibbia non vieti espressamente di bere del sangue.

Leggiamo ancora: Tutto ciò che si muove ed ha vita vi servirà di cibo; io vi do tutte queste cose; vi do anche l'erba verde; ma non mangerete carne con la sua vita, cioè il suo sangue. (Gen 9,3-4). ... ma che si scriva loro di astenersi dalle contaminazioni degli idoli, dalla fornicazione, dalle cose soffocate e dal sangue. (Atti 15,20). Infatti è parso bene allo Spirito Santo e a noi di non imporvi alcun altro peso all'infuori di queste cose necessarie: di astenervi dalle carni sacrificate agli idoli, dal sangue, dagli animali soffocati, e dalla fornicazione; da queste cose farete bene a guardarvi. (Atti 15,28-29). Poiché la vita della carne è nel sangue, per questo vi ho ordinato di porlo sull'altare per fare l'espiazione per le vostre vite, perché è il sangue che fa l'espiazione per la vita, perciò ho detto ai figli d'Israele: "nessuno tra voi mangerà sangue; neppure lo straniero che risiede fra di voi mangerà sangue". E se alcuno dei figli d'Israele o degli stranieri che risiedono fra voi prende alla caccia un animale o un uccello che si può mangiare, ne spargerà il sangue e lo coprirà di terra; perché è la vita di ogni carne; il suo sangue sostiene la sua vita, perciò ho detto ai figli d'Israele: "Non mangerete il sangue di alcuna carne, poiché la vita di ogni carne è il suo sangue; chiunque ne mangerà sarà sterminato". (Lev 17,11-14).

Da tutti questi passi si evince un divieto assoluto a cibarsi del sangue. Ma, attenzione! Di quale sangue stanno parlando le Scritture? Vedi, Lorenza, è qui che entra in gioco la capacità di discernimento del vero esegeta (e lo dico senza falsa modestia). Infatti, i passi citati sopra si riferiscono chiaramente solo ed esclusivamente al sangue degli animali. Il sangue umano, è ben altra cosa. Pertanto, non vi è alcuna proibizione di mangiare sangue umano, e la donna mestruata non ha alcun motivo di esimersi dal mangiare il proprio.

Come realizzare la raccolta del sangue, è un compito che lascio volentieri al tuo ingegno, carissima Lorenza, e aggiungo che tu scelga liberamente il modo di cucinarlo. Da parte mia, posso solo suggerirti di prepararlo secondo un'apprezzata ricetta lucana: con vino cotto, uvetta, noci tritate, chiodi di garofano, scorzetta d'arancia, strutto di maiale, e un pizzico di sale.

Che la Luce del Signore ti guidi sempre, cara sorella, ogni bene e gioia, 
Moreno

1.002 commenti:

  1. Voi siete bacati nel cervello!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ottimo commento, divertente, originale, di un certo livello insomma. ora che Anonimo03 luglio 2012 21:31 ci ha donato questa perla siamo tutti + sereni

      Elimina
    2. Non sarà originale, ma secondo me esprime correttamente il pensiero di tutti quelli(o meglio tutti quelli sani di mente) che vengono a leggere questo blog...

      Elimina
    3. caro anonimo 03luglio 2012 21:31
      perché dici così?
      questo servizio informatico invece è molto utile perché tenta di dare risposte dal punto di vista del cattolico osservante a problemi molto seri e che nessuno ha mai avuto il coraggio di affrontare.

      oppure preferisci la posta del giornaletto della parrocchia in cui le domande sono del tipo:
      caro Don Alberto, ieri sono stato al mare ed ho visto una donna in topless, come posso espiare il mio peccato?

      oppure:
      caro Don Alberto, l'altro giorno entrando in chiesa mi è scappata una puzzetta, mi sono subito pentita e ho chiesto perdono, crede che basti così oppure devo recitare un rosario?

      ben vengano invece codesti utili consigli su aspetti della vita del cattolico molto frequenti, come ad esempio i due seminaristi che non vogliono sprecare il seme o i precetti per una filmografia pornografica accettabile dal punto di vissta della Bibbia.
      grazie ancora per il vostro utilissimo blog.
      vostro Sigismondo.

      Elimina
    4. dio ha creato i preti proprio perché si frapponessero fra i folli come questo "grande saggio" qui sopra e la bibbia.
      la bibbia è uno strumento molto complesso che va interpretato in modo corretto, non va presa alla lettera, se no ci troveremmo a lapidare prostitute e sgozzare animali.

      Elimina
    5. Se non avete mai fattouso di stupefacenti vi consiglio vivamente di cominciare "entro la sera" ke magari vi entra un pò di sale in zucca!!!

      Elimina
    6. LOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Tutto ciò è tanto schifoso quanto esilarante.

      Elimina
    7. continuo a ridere da 30 minuti! però dico anche che ironie e prese per il culo del genere, sarebbe meglio farle su altri argomenti, per rispetto almeno dei veri credenti!!!!!

      Elimina
    8. Grazie a voi inizio a credere ad un Dio tutto mio. Siete proprio dei poveri dementi. E' naturale. La Natura è Dio. Voi processate qualcosa che vi inventate. Si, Dio esiste, ma non è quello che mi descrivete voi!

      Elimina
    9. Non posso veramente credere che nessuno abbia almeno sospettato che questa possa essere un enorme scherzo.
      Cioè:"Da parte mia, posso solo suggerirti di prepararlo secondo un'apprezzata ricetta lucana: con vino cotto, uvetta, noci tritate, chiodi di garofano, scorzetta d'arancia, strutto di maiale, e un pizzico di sale."
      E voi credete che questa roba sia seria?MA SIETE COMPLETAMENTE RINCOGLIONITI?

      Elimina
    10. daniele ceccarelli11 luglio 2012 23:59

      Che coglioni...lei e lui !!! E' un po' come una mia collega supermegacattolicacredenteestremistadigesù che sostiene che la causa dei terremoti di cui tutti sappiamo è che stiamo abbandonando Dio...

      Elimina
    11. ma ditemi la verità è una bufala vero??????? nonpuò essere che un uomo sano di mente dica ad una demente che si cucini il sangue mestruale.. dev essere fuori anche lui.. ma davvero abbiamo esseri così??????? la bibbia è un libro di fiabe scritto da uomini misogini..............

      Elimina
    12. bravo moreno, seguendo la tua amata bibbia le hai appena consigliato un gran bel INUTILE rito esoterico...

      ...a lorè... se non te viene er sanguinaccio, cò li tampax ce fai l'infuso!

      cin cin e vi consiglio un libro di medicina per le eventuali patologie!

      Elimina
    13. bevilo pure Lorenza! ...tanto dopo, come al solito, ci penseranno i dottori a rimetterti in piedi! ...mal che vada incontrerai prima il creatore!

      Elimina
    14. io ho il mestruo da 20 anni e faccio un drinki ogni mese dopo la sera,onde evitare che il giaciglio sul quale giacio diventi immondo...utilizzo anche lo zucchero di canna anche se nn so se la santa scrittura lo approva...

      Elimina
    15. cose dell'altro mondo

      Elimina
    16. non ci posso credere, davvero eh!

      Elimina
    17. 1) io consiglio di aggiungere della salvia
      2) i ristoratori dovrebbero indicare nei menù che ai sensi del Lev 17,11-14 è proibito mangiare bistecche con cottura al sangue

      Elimina
    18. Mi chiedo solo se qualcuno si sia preso la briga di segnalare l'inappropriatezza del NOME di un sito del genere. Alla chiesa o alle autorità competenti.

      Elimina
    19. Giusto ieri sera sono stato invitato da un'amica e cena, mi ha cucinato qualcosa di insolito ma dal sapore molto particolare, le ho chiesto cosa fosse e non mi ha risposto, ha solo detto sorridendo: " è una ricetta Lucana che mi ha passato un amico" ... bhè ora che ho letto questo blog mi sto cagando addosso, non sarà mica l'intruglio sanguigno con la scorzetta di arancia????

      Elimina
    20. ma me sembra che siete tutti molto IDIOTI...ma che risposte del cavolo date!!!! e tu LORENZA SEI COSì POCO ISTRUITA da ascoltare ste baggianate qui???!!!! vorrei insultarvi,ma credo in DIO e il rispetto x la persona umana viene da se.SE vivete nel bigottismo...SVEGLIATEVI e vivete nel reale.DIO ama l'umanità e gli esseri viventi,di sicuro non gli stolti .....non ho parole x tanta idiozia....

      Elimina
    21. che la chiesa facesse cacare si sapeva, ora abbiamo le prove, grazie esegeta ;)

      Elimina
    22. Il Centro di Igiene Mentale della vostra zona ha perso due pazienti! Ma quello più grave non è la signora che chiede consiglio su come non sprecare il sangue del ciclo mestruale... ma colui che le suggerisce la ricetta per "riciclarlo" in cibo. Mi viene una curiosità, una volta cucinato il "sanguinaccio" lo accompagna con l'urina? La mamma degli ignoranti è sempre incinta.... e non ha il ciclo mestruale!! Si spiega tutto!!! Che tristezza.

      Elimina
    23. A titolo informativo rituali con sangue mestruale vengono usati in magia nera per svariati motivi,per non parlare del fatto che l'idea di bere il proprio sangue mestruale è a dir poco disgustosa.Potrebbe anche fare incazzare il vostro caro Dio,dato che svariate ricette si trovano ne "Il Libro del Diavolo".
      Divertitevi comunque ad interpretare assurdità,ripeto che schifo e tolgo il disturbo.

      Elimina
  2. Carissima,
    puoi raccogliere il tuo sangue in una coppetta mestruale e poi cucinarlo seguendo la ricetta del sanguinaccio.

    Facci sapere se é buono

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...E AGGIUNGO: A CARNEVALE FAI DUE CHIACCHIERE O CENCI, NON SO TU COME LI CHIAMI, POI CHIAMA IL SIGNOR LAICO E FESTEGGIATE...AHAHAHA...E POI DICONO CHE I MALATI DI MENTE SONO RINCHIUSI...NON SO SE RIDERE O PIANGERE...

      Elimina
    2. Il sangue mestruale può essere anche utilizzato tipo pastella per friggere.
      E voi sapete che fritta è buona anche la ciabatta.
      Suggerisco di fare delle verdurine tipo zucchine, pomodori e melanzane.
      Tagliate le verdure a pezzetti piccoli, passatele nel sangue mestruale e friggetele in una padella con olio di oliva fino alla doratura e croccanttezza desiderata. Spolverare di sale e mangiare ben calde.
      Variante:
      è possibile friggere in pastella di mestruo anche il petto di pollo, in quest'ultimo caso suggerisco di marinare il pollo nello sperma per una ventina di minuti aggiungendovi dei rametti di rosmarino. Quando lo sperma sarà stato completamente assorbito dalla carne passatela nel mestruo come sopra descritto.
      Buon appetito!

      Elimina
  3. Ditemi vi prego che è tutto uno scherzo!!
    Se così non fosse avete bisogno di un bravo psichiatra e non uno psicologo, siamo di fronte al patologico altro che psicofarmaci!!!
    Cara ragazza se pensi realmente di bere il mestruo dillo al tuo prete che ti farà prima un bell'esorcismo e poi chiama la asl per un tso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se la poveretta deve bere il suo sangue, il pazzo che le ha risposto si è già bevuto il cervello!

      Elimina
  4. All'improvviso, leggendo le suddette parole uscite dal contatto delle magnifiche dita di Moreno con l'umile e terrena tastiera, trasalii ed ebbi un forte e violento conato di vomito. Non è sempre facile seguire la via delle fede. Infondo lo sappiamo tutti, le vie del signore sono infinite.
    (LoL)

    RispondiElimina
  5. io vi adoro. vi prego, non smettete.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH sono fantastici!!

      Elimina
  6. Questa è pazzia! Lorenza, lo dico per la tua salute fisica oltre che psicologica, NON LO FARE!!!! Questo non è essere cristiani! Siamo nel ventunesimo secolo, svegliatevi!!!

    RispondiElimina
  7. Non c'é nemmeno bisogno di commentare in maniera sensata, visto che anche la domanda é una presa per il culo... Deve esserlo così come lo é l'intero blog, altrimenti devo considerare l'eventualitá di emigrare su Marte prima di quanto pensassi. Questa é la vera fine del mondo, popolato da timorate amebe senzacervello che ci condurranno ad un'Apocalisse d'ignoranza e oscuritá

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma uno che pensa di emigrare su Marte.....forse la fine del mondo è già iniziata...

      Elimina
    2. Ma infatti la cosa più preoccupante è che tanti lo prendano anche sul serio e si sentano intelligenti nel criticare il blog, quando sembra abbastanza evidente che è scritto tutto da una sola persona molto furba e sveglia che sta prendendo per culo tutti contemporaneamente...

      Elimina
  8. Ero atea prima di leggere queste cazzate. Adesso vi comunico con gioia che sono un'adoratrice di Satana! e ne vado fiera! Immondi sarete voi "uomini di chiesa" che vi permettete di fare crociate contro le donne, il loro metruo, il loro utero e il loro cervello.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ero etero prima di conoscerti

      Elimina
    2. Tanta stima, ragazza! Certe volte non riesco a credere come una donna possa anche solo tollerare i livelli di maschilismo della religione cristiana... All'anonimo prima di me: Non ci crede nessuno che eri etero...

      Elimina
    3. sto morendo dalle risate!!!!mai nessuna barzelletta mi aveva fatto ridere tanto...

      Elimina
  9. hemmm...non ho parole:-)
    sto provando a cercarle, forse è meglio se mi do ai numeri...tipo quello di telefono della neuro? per tutti e due ehhh

    RispondiElimina
  10. Io vorrei chiedere a questo illuminato esegeta se i pezzettini di pancetta fritta nell'insalatina possono essere considerati condimento e quindi se si possono mangiare il Venerdì Santo.

    RispondiElimina
  11. Ottima la ricetta per il mestruo, mentre se hai un marito e sei coniugata, puoi utilizzare il suo sperma per il dolce, munendoti di frusta e montandolo a neve, dopodiché cospargi l'impasto spumoso con zucchero filato oppure vanigliato e cannella e metti in forno, otterrai delle meringhe appetitose che chiuderanno degnamente e cristianamente il tuo pasto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottimo consiglio, vorrei però ricordare come sia fondamentale non versarne a terra nemmeno una goccia, sarebbe un'offesa verso Nostro Signore (Genesi 38,7-9).

      Ne approfitto inoltre per consigliare un libro di ricette a riguardo:
      "Natural Harvest - A Collection of Semen-Based Recipes "
      di Fotie Photenhauer.
      Buon appetito e viva Gesù

      Elimina
    2. A questo punto se mi indicate anche una ricetta per il sangue delle emorroidi, vi prometto che vi invito tutti a cena.

      Elimina
    3. Non credo che quel sangue si presti all'uso gastronomico, sia per le quantità ridotte, sia per la presenza di cellule somatiche e batteri (è un fenomeno infiammatorio, si sviluppa del pus).
      Sebbene ingeriamo già quotidianamente del pus pastorizzato (nel latte, le vacche da allevamento soffrono spesso di mastiti e infiammazioni ) , lì le quantità sono controllate e mantenute al minimo, cosa che sarebbe difficile da fare col sangue emorroidale.
      Per non parlare dei rischi di trasmissione orofecali di particolari patologie.
      Insomma, io lo sconsiglio vivamente.

      Elimina
  12. Lorenza, attenzione! La Lines potrebbe farti causa !!

    RispondiElimina
  13. "Io credo in Dio. E' il suo fan club che mi preoccupa!".

    RispondiElimina
  14. Io non sono un esperto di giurisprudenza ma a intuito credo che consigliare a qualcuno di cucinare il proprio sangue mestruale non sia proprio legale e sicuramente poco etico.
    Ma questo credo sia il male minore, visto che dalla notte dei tempi le più scellerate nefandezze sono state nascoste dietro i dettami della chiesa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, l'articolo trecentoventordici comma diciassei del codice penanale recita:
      "Chiunque, in un luogo pubblico o aperto al pubblico, predichi l'utilizzo culinario del sangue mestruale, o metta comunque in circolazione scritti in cui si consiglia o incentiva l'ingestione del sangue mestruale, è punito con l’arresto fino a mezz'ora e con l’ammenda fino ad Euro 12."

      Il signor Moreno rischia grosso...

      Elimina
    2. Pierpiero, credo che il tuo sarcarmo sia stupidamente fuori luogo.
      In realtà non so esattamente quale sia l'articolo di legge ma il bere sangue umano è sicuramente vietato dalla legge perchè è una forma di cannibalismo.

      Elimina
    3. 1)Il reato di cannibalismo non esiste. Certo, se uccidi un uomo per mangiartelo commetti reato. Se lo aiuti ad uccidersi per cibartene commetti reato. Se lo inviti ad uccidersi per cibartene commetti reato. Ma non c'è alcuna legge nel codice penale Italiano che vieti di cibarsi di carne umana. Se non è reato cibarsi di carne umana figuriamoci del sangue o di qualsiasi altra sostanza biologica. Allora io che mi mangio le unghie sono cannibale? La mia ragazza che mi fa i pompini è cannibale? Chi pratica l'urinoterapia è cannibale?
      2) Ammettendo che il codice penale preveda il reato di cannibalismo, e, ammettendo che i legislatori Italiani siano tanto idioti da esterderlo a tutte le sostanze organiche prodotte dall'uomo.
      Quindi per te, nel momento in cui qualcuno consiglia a qualcun altro di bersi il mestruo, l'unico problema che ci vedi è di tipo legale? Stiamo messi bene....
      3)Niente di più appropriato del sarcasmo per sottolineare la stupidità di un commento. Io non vado in giro dicendo "non sono un esperto di meccanica quantistica, ma secondo me anche i mesoni obbediscono al principio di esclusione di Pauli avendo massa comparabile a quella degli elettronim, inoltre eticamente mi sembra più giusto che abbiano spin semi-intero" A quel punto un qualsiasi fisico che leggesse la mia affermazione farebbe solamente bene a prendermi per il culo.
      4)Pace a te in ogni caso, Viva Gesù.

      Elimina
    4. Il reato di cannibalismo è vilipendio di cadavere. Ma il bere il proprio sangue è un atto di disposizione del proprio corpo che non provoca mutilazione e non può essere vietato dalla legge.

      Elimina
    5. Art. 410 Vilipendio di cadavere

      "Chiunque commette atti di vilipendio sopra un cadavere o sulle sue ceneri è punito con la reclusione da uno a tre anni. Se il colpevole deturpa o mutila il cadavere, o commette, comunque, su questo atti di brutalità o di oscenità, è punito con la reclusione da tre a sei anni. "

      Non è nominato esplicitamente il cannibalismo.
      Ripeto che nel codice penale non c'è nessun riferimento al cibarsi di carne umana, semplicemente nel farlo si commettono altro tipo di reati (bisogna comunque procurarsi e mutilare un cadavere umano).

      In ogni caso concordo sul libero arbitrio che abbiamo sui nostri fluidi corporei.

      Elimina
    6. "2) Ammettendo che il codice penale preveda il reato di cannibalismo, e, ammettendo che i legislatori Italiani siano tanto idioti da esterderlo a tutte le sostanze organiche prodotte dall'uomo.
      Quindi per te, nel momento in cui qualcuno consiglia a qualcun altro di bersi il mestruo, l'unico problema che ci vedi è di tipo legale? Stiamo messi bene...."
      Perpiero, ti sei perso l'occasione di citare il POMPINO CON RINGOLLO...

      Elimina
    7. Quindi anche mangiarsi le unghie o le caccole del naso è contro la legge in quanto forma di cannibalismo.

      Elimina
  15. Stiamo toccando livelli di pericolosa idiozia qui dentro. QUALSIASI medico, anzi qualsiasi persona che abbia avuto una istruzione da scuola media (quelli che tengono questo blog ovviamente non hanno mai visto neanche lontanamente un libro di scienze narurali) sa che le mestruazioni sono la parte finale del ciclo mestruale e che l'ovulo che esce è ALLA FINE DEL CICLIO, ossia NON PIÙ FECONDABILE o ancora, MORTO. Nonè come lo sperma che esce ed è attivo, sennò saremmo come i pesci e la fecondazione avverrebbe esternamente. La domanda non dovrebbe neanche essere presa in considerazione, il paragone con il seme maschile è assolutamente cretino. Non posso scrivere insulti ma lo farei molto volentieri.

    RispondiElimina
  16. concordo con un commento letto....tienilo da parte e poi scrivi un ricettario per il suo utilizzo in cucina!!!scusate ma questa tizia non ha tutti i venerdì al posto giusto!!!

    RispondiElimina
  17. la mia compagnia ha le mestruazioni e non voglio che le spreca mi date una ricetta velocemente??

    RispondiElimina
  18. Vi prego, vi prego, vi prego! Continuate così, che mi sento una persona migliore!

    RispondiElimina
  19. AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA


    Adesso mando una mail a Dukan e vedo che mi consiglia...non vorrei sgarrare dalla dieta!!! Oggi è UN GRANDE GIORNO! Abbiamo trovato l'anello mancante tra l'uomo e la scimmia amici! PREGHIAMO!

    (viviana)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Viviana bisogna vedere la percentuale di proteine... per me si può ; )
      (Silvia)

      Elimina
  20. Infedeli e scettici,
    da anni esiste uno strumento di Pia Raccolta.

    Pur ostacolato da quanti, sotto la spinta di Satana, vogliono impedire la cottura del sacro succo, è comunque usato da moltissime donne cristiane.

    Eccolo, vi invito a guardare con attenzione il video, così imparerete come raccogliere bene il sangue mestruo

    http://www.naturalmamma.it/products-page/ecodonne/coppetta-mestruale-naturalmamma/

    Luana, delle Cuochine Crisiane

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cmq la coppetta mestruale è un'alternativa ai classici assorbenti e non ha niente a che fare con questi svitati che invitano a raccogliere il proprio mestruo. Certo però che adesso che hai suggerito l'idea migliore per raccoglierlo... :D :D :D :D

      Elimina
  21. Il grande esegeta creatore di questo blog, mi toglie finalmente dall'imbarazzo in cui vivo a causa della incoerenza in cui vivo.
    Sono credente ma anche vampiro, quindi credevo di vivere nel peccato e bevevo solo sangue animale, ora so qual'è l'unico e vero sangue puro del quale mai più mi priverò dal suggerne dai colli altrui: quello umano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miglior commento IN ASSOLUTO! Non ridevo tanto da anni! Grazie! :D

      Elimina
    2. Non dire in giro che bevevi sangue animale o verrai attorniato da ragazzine in crisi ormonale che ti chiameranno "Edward Cullen"...attento!

      Elimina
  22. Francesco Tamagnini5 luglio 2012 12:33

    Hahaha. Vi adoro!

    RispondiElimina
  23. Ma una ricettina per il puss no he?

    RispondiElimina
  24. matteo vereni5 luglio 2012 12:46

    ma siete tutti impazziti???!!!
    bere il sangue MORTO che è fuoriuscito MORTO a causa della non inseminazine di un ovulo MORTO anch'esso e probabilmente in stato di putrefazione, servirebbe a voler bene a DIO?
    Vergoggnatevi e si vergogni anche lei sig. Moreno che da questi consigli con tanto di giustificazione anzi mistificazione di un evento naturale come le semplici e naturalissime MESTRUAZIONI! Penso che se lei fosse stato una donna non avrebbe avuto il coraggio di dare certi consigli che sono come delle mannaia sulla coscenza di donne che ingenuamente la ascoltano. State solo aumenttando i sensi di colpa di persone che ingenuamente si fanno abbindolare da chi scentemente vuole sottomettere le persone e le loro coscenze.
    NON SENTITEVI IN COLPA PER NULLA DI CUI NON NE AVETE LA RESPONSABILITA'. NON E' COLPA VOSTRA MA DI CHI VUOLE SOTTEMETTERVI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusami, ma io ti stimo!! L'ho sempre pensata così pure io..

      Elimina
  25. Mi scusi padre Moreno, lei suggerisce una ricetta dove compare per sua stessa stesura lo strutto di maiale ma in Deuteronomio 14,8 leggiamo "anche il porco, che ha l'unghia bipartita ma non rumina, lo considererete immondo. Non mangerete la loro carne e non toccherete i loro cadaveri." Forse qualcosa mi sfugge.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo strutto non è carne, ma grasso. L'importante è non toccare i cadaveri. Lo strutto va estratto mentre sono ancora vivi, per non commettere peccato!

      Elimina
  26. Ma all'infuori di tutto, bere sangue umano non era considerato da "Satanisti" (almeno dai cristiani di oggi)? Ricordiamo che anche Cristo, però, ha fatto una cena a base di sangue (che non era sangue, era VINO, ebeti)
    Ma soprattutto, a scuola ci siete andati per scaldare la sedia? (io sì, ma qualcosa l'ho imparato) Il sangue mestruale è SPORCO, non è sangue e basta, ma sangue piena di prodotti di scarto. A questo punto, mangiamo anche la merda che cachiamo. Sia mai che in questo periodo di crisi...

    RispondiElimina
  27. e per quanto riguarda polluzioni notturne involontarie? sto idiota si beve lo sperma spero!

    RispondiElimina
  28. Alleluia a voi! Io e mia moglie li facciamo da anni, ella raccoglie diligentemente il sangue immondo,durante le due settimane di isolamento, e poi il sabato seguente prepariamo insieme un sanguinaccio molto saporito,all'ombra del divin signore.

    Siate benedetti tutti!

    RispondiElimina
  29. Grazie di tutto, grazie davvero...

    Erano anni che non ridevo così... questo blog ha riportato il sorriso in tempo di crisi... il signore ve ne renderà merito!!!

    RispondiElimina
  30. Egregio Moreno,
    avrei qualche domanda da porle sul medesimo argomento.
    Vede, io pure, da fervente cristiana, desidererei non sprecare il mio sangue, ma dalla lettura della sua risposta mi sono sorte numerose perplessità.
    Punto primo: vado a lavoro ogni giorno tramite i mezzi pubblici. prendo due autobus all'andata e due al ritorno e quindi, considerando la pausa pranzo, prendo ben 8 autobus al giorno, per 5 giorni la settimana. Nell'arco di una settimana di ciclo quindi uso ben 40 mezzi.
    Come posso non contagiare con la mia natura immonda i passeggeri di tutti questi bus? è chiaro che non posso non andare a lavoro...o vi è la possibilità che mi venga concesso un permesso apposito per una settimana intera ogni mese?
    pensavo di non sedermi nel bus, ma comunque per non cadere dovrei reggermi da qualche parte e quindi renderei comunque immonde numerose superfici.
    punto secondo: vivo in un bilocale con mio marito e, per ragioni di spazio, il nostro letto matrimoniale è l'unico presente. l'unico altro spazio disponibile è un divano molto piccolo e scomodo. devo comunque necessariamente astenermi dal dormire con mio marito? se devo dormire nel divano, come posso fare perché anche mio marito possa usufruirne quando torna stanco da lavoro? come devo comportarmi con gli utensili della cucina? se non posso toccarli senza renderli immondi come posso cucinare per mio marito?
    un punto molto dolente è poi, mi perdoni, quello del bagno.... come posso utilizzarlo se rischio poi di immondare mio marito?
    relativamente all'immondità da contatto queste sono le mie domande più pressanti.
    Relativamente al non sprecare il sangue, ecco.... ho tentato varie tecniche di raccolta ma quella che mi risulta meno, ecco, disgustosa, è l'utilizzo di panni di stoffa che, una volta usati, bagno con dell'acqua e strizzo in un catino. a causa della naturale coagulazione mi è impossibile diversamente strizzare via il sangue.
    ho provato quindi a preparare una minestra con il liquido ottenuto...ma il risultato non è molto appetibile e mi causa una difficile digestione.... in più temo che con la cottura gli ovuli muoiano e quindi, ecco, mi sono posta il problema di non incorrere in un qualche tipo di aborto...mi rendo conto che sarebbe un abominio e vorrei da lei delle delucidazioni sul punto.
    al momento non ricordo le altre numerose domande che avevo da porle, ma le sarei immensamente grata se intanto volesse rispondere a queste.
    cordialmente
    Maddalena.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sei la numero uno!! :-)

      Andrea Uz

      Elimina
    2. geniale, decisamente, Maddalena. concordo con chi mi ha preceduta. grande. soprattuto per la scelta eco dei mezzi pubblici. saluti da chi, al momento, è molto immonda.

      Elimina
    3. Cara Maddalena,

      anch'io mi sono posta il tuo stesso quesito e l'ho risolto molto semplicemente. Mi permetto quindi di risponderti descrivendo la mia soluzione.

      Il contatto con qualsiasi tipo di superficie può essere evitato indossando costantemente nel periodo immondo degli indumenti che non lascino scoperta la pelle; naturalmente le mani saranno coperte dai guanti (d'inverno non sarà certo un problema, per l'estate puoi ricorrere a delle fasciature accurate in garza di lino, avvolte strettamente attorno al palmo della mano e ad ogni singolo dito). Attenta ad indossare sempre anche delle calzature con una suola molto spessa, in modo da evitare che per qualche ragione parte della tua immondizia possa traspirare all'esterno e magari depositarsi sul terreno. Consiglio quindi di evitare le famose scarpe traspiranti (non cito il nome per non fare pubbicità), io mi trovo molto bene con gli scarponcini da trekking. D'inverno aggiungo un paio di calzini per essere doppiamente sicura.
      Per quanto riguarda il capo, naturalmente il collo dovrà essere coperto da sciarpe o maglie adatte allo scopo, mentre sarà meglio raccogliere anche i capelli in una stretta retina o foulard nella stagione estiva; un simpatico passamontagna d'inverno invece sarà molto comodo oltre che alla moda (si sa che il nero sta con tutto).

      Per quanto riguarda invece il più critico argomento riguardante la convivenza con tuo marito, io ti consiglio di dedicare una angolo della casa al tuo periodo immondo. Può bastare anche un'anta di un armadio o un sottoscala: esso fungerà da tuo rifugio per qualche giorno al mese, rifugio che naturalmente avrai ampiamente allestito con una riserva di cibo precedentemente preparato (in modo da non dover lordare gli utensili di cucina). Per i tuoi bisogni puoi sfruttare la classica padella. Se invece hai la fortuna di avere un giardino, un angolo di terra potrà servire allo scopo, e in esso potrai montare anche una comoda tenda (inoltre non ci sarà bisogno di padelle perché basterà un buco nel terreno). Ricordati di delimitare lo spazio in maniera visibile (ad esempio con del nastro segnaletico che puoi acquistare tranquillamente in internet), in modo che tuo marito o eventuali ospiti non vengano contaminati accidentalmente.

      Spero di esserti stata utile sorella!

      Cordiali saluti,
      Marta

      Elimina
  31. puoi farci anche il sanguinaccio volendo, qui trovi la ricetta:
    http://it.ewrite.us/come-preparare-il-sanguinaccio-con-sangue-53833.html

    RispondiElimina
  32. questo blog è fantastico!!! chissa se il vaticano ne è a conoscenza.

    continuate cosi che avete tutto il mio supporto!!!

    RispondiElimina
  33. credo che non venga compreso la funzione oggettivamente reale di questo blog: vengono posti quesiti ai quali si risponde secondo i dettami della bibbia, giusto o sbagliato che possa essere.

    piu che un insieme di indicazioni, questo blog mi sembra piu un insieme di esempi di come si possa trovare risposta a pressochè qualsiasi domanda basandosi interamente sul testo sacro.

    Il fatto che i dettami della bibbia e del cattolicesimo stesso siano poi obsoleti, insensati, sessisti, razzisti etc è un altro paio di maniche, e pure opinabile :D

    RispondiElimina
  34. questi post gettano in cattiva luce tutti i cristiani, cattolici compresi che, per chi non lo sapesse, non si fissano sulla Bibbia prendendola per oro colato, ma si rifanno invece al nuovo testamento, e sulla base di esso interpretano le scritture cercando di trovarne un senso nella quotidianità, che non è certo quella di 2012 anni fa! Certe visioni bigotte, chiuse ed estreme danneggiano una religione che, per la maggior parte delle persone, non è così.

    ROBA DA PAZZI! o da Testimoni di Geova, fate voi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho perso il passaggio storico in cui i cristiani sono stati sotto una buona luce...

      Elimina
    2. Io mi sono perso il passaggio storico in cui i CATTOLICI hanno smesso di essere bigotti e chiusi.

      Elimina
  35. ..beh per non sprecarlo magari si potrebbe spalmarlo su un ottima fettina di pane con un filo di olio a crudo...

    RispondiElimina
  36. Questo blog é' immondo!

    RispondiElimina
  37. Un amica ha pubblicato il link su FB. MI avete allietato la serata. Grandi. Grazie!! Xela

    RispondiElimina
  38. Grande! Però non dimentichiamo di accompagnare il tutto con un buon Chianti d'annata, se no è davvero uno spreco.. E' uno scherzo vero?

    RispondiElimina
  39. Cianciulli rulez...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahahahahahha! sei un genio!

      Elimina
  40. Ho gia consigliato alla mia ragazza di non buttare via gli assorbenti al prossimo ciclo....se ci aggiungo anche un po del mio sperma,un pizzico di mascarpone,un po di herpes e monto con la frusta elettrica secondo me riesco ad ottenere un ottima crema per il tiramisù....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fighissimo, ah ah ah! si potrebbe aprire una catena di fast food!

      Elimina
  41. Mi chiedo oggettivamente a quale titolo questo signore si arroga il diritto di parlare a nome della chiesa cattolica. Sarebbe interessante capire chi è, dove ha studiato, con chi e soprattutto quanto tempo ha impiegato per fare queste interpretazioni. Spero solo che oltre al lato humor, purtroppo è l'unica cosa accettabile, i visitatori di questo blog abbiano un minimo di intelligenza per prendere queste affermazioni/consigli per quello che sono: prese in giro alla propria intelligenza.

    La ricetta con il sangue mestruale supera ogni immaginazione...ma non parliamo di chiesa o bibbia, sacramenti o altro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui nessuno parla a nome della chiesa CATTOLICA.
      Qui si parla di religione CRISTIANA, e di interpretazione delle SACRE SCRITTURE.

      Come al solito i cattolici hanno sempre qualche problema di comprensione...

      Elimina
  42. Definire IMMONDA una donna che ha il ciclo soprattutto nel ventunesimo secolo è un insulto prima alle donne e secondo all'intelligenza umana. Spero che non stia parlando sul serio il "signor Moreno" quando consiglia di cucinare il sangue del mestruo. Stiamo scherzando! Ma se lo mangi lui! Se questa è religiosità sono FELICE di non farmi lavare il cervello con queste boiate. Va bene la libertà di pensiero, internet ecc ma non si possono scrivere queste cose quando purtroppo ci sono persone ( e qui consiglio una visita dallo psicologo) che possono bersele come acqua. Vi prego non date retta a queste pazzie!

    RispondiElimina
  43. Già la sola domanda è assurda... con la risposta, fuori dal tempo, si è stravolto il concetto di razionalità e buonsenso.
    Mi chiedo se esista un passo nella bibbia dove si trovi la soluzione definitiva per mettere fine a queste idiozie...

    Sono comunque convinto che ci sia dietro tutto questo qualche burlone che ha inventato tutto di sana pianta. E' più che altro un desiderio, non voglio accettare il fatto che nel 2012 si debba ancora assistere a qualcuno che professa questo genere di cose.

    RispondiElimina
  44. Ragazzi, sono Dio e non ricordo di aver dettato tutte queste cazzate!
    La prossima volta mi scelgo meglio i miei ghost writers... anzi, le mie Sacre Volontà ve le scrivo io via mail così le stampate e non rischiamo altre figuracce! Tanto ora ho imparato ad usare il computer ;)
    E comunque qui Buddha e Maometto mi stanno coglionando di brutto! Che figure mi fate fare?!
    Bere il sangue... ma se lo sanno pure i poppanti che a bere il sangue sono i vampiri e quelli sono della concorrenza! Ricordate la storia del crocifisso e dell'ostia consacrata?!
    Bere il sangue... buon Io! Dove arriveremo?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo Cristo e lo spirito santo, lo sai che sè te ne vai in giro senza di noi, sei poco credibile?! e poi, nostra moglie-madre-amante Maria semi-vergine, si arrabbia!

      Elimina
  45. Mmmmmmh! Non vedevo l'ora di magnarmi tutto il sangue! Si! Buono... BUONOoOOOOoOooO!!

    RispondiElimina
  46. Il VERO problema di questo blog è che le sacre scritture non possono essere commentate da teologi che dato che conoscono le citazioni credono di poter dare delle "sane" risposte a persone che non sono poi così tanto sane di mente. Le sacre scritture devono essere interpretate dai sacerdoti, seguaci di Dio e devoti alla sua parola. Soltanto loro ne hanno la facoltà, e il rischio di andare incontro a queste menzogne che dicono questi tipi qua, è di cadere nel pensiero del protestantesimo: tutti possono interpretare le scritture come meglio credono. E i più che pongono queste assurde questioni ai suddetti teologi credono di ricevere risposte da chi conosce il VERO verbo di Dio, ricevendo invece citazioni interpretate come loro credono sia meglio.
    E per confermare quello che dico, tecnicamente io da cristiano non posso nemmeno scureggiare, sarebbe un affronto a Dio.
    Aver letto questa risposta mi ha disgustato, umanamente, eticamente e moralmente: non solo gli avete confermato che cucinare il proprio mestruo non è peccato, ma gli avete addirittura consigliato una ricetta!
    In molti vi consigliano psichiatri, ma io vi dico che quello che vi serve a voi è la scomunica, senza sé e senza ma, ed infine un paio di anni in un bel carcere di sicurezza. E sono stato gentile eh, meritereste pene ben peggiori.
    Con amore, il vostro sadico di quartiere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E da quando si dà il carcere per motivi "morali" ?

      Elimina
  47. vi prego.... ditemi che la risposta che ha ricevuto sta poveretta era una trollata...
    cioè, sto pazzo davvero le ha consigliato di bersi il suo mestro?!
    ma...
    non ci state con la testa davvero....
    deve essere un enorme troll nazionale!

    RispondiElimina
  48. Sono atea, e, in quanto tale, non riuscirei mai a sottopormi a pratiche luride, deviate e aberranti quali bere il proprio sangue mestruale... l'ho sempre detto che i veri figli del "Demonio" sono i timorati di "Dio".

    Che il vostro "Signore" abbia pietà della vostra follia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. D'accordo con ogni tua parola.

      Elimina
    2. sottoscrivo...

      Elimina
  49. sta gente ha seriamente bisogno di essere curata...

    RispondiElimina
  50. Voi siete assolutamente pazzi e arretrati! Svegliatevi, siamo nel 2012!

    RispondiElimina
  51. Davvero un post mitico , ho riso un quarto d'ora almeno, inoltre le citazioni sono corrette, anche se il mio post preferito rimarrà sempre quello dell'allevatore che si infila un crocefisso nel sedere e si fa baciare il pene dagli animali.
    Posso fare qualche domanda anch'io?
    Sono ammesse domande da non cattolici?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi potresti dare il link dell'allevatore con il crocifisso nel sedere.....? ah ah ah!

      Elimina
  52. Io mangio le unghie, anche quelle dei piedi così nulla va sprecato, per contorno i capelli me li faccio mettere da parte dal barbiere.

    RispondiElimina
  53. questo è il buio... per fortuna esistono sempre meno persone come voi.

    RispondiElimina
  54. Per voi che scrivete queste cazzate e per questo blog ,,,vi ci vuole un bel esorcistaaaaaaa.

    RispondiElimina
  55. Nel mio comune pratichiamo la raccolta differenziata di sangue mestruale, e speriamo di vincere la speciale classifica per tutti i comuni italiani, che attualmente ci vede secondi solo a Pozzuoli. Ma secondo noi barano.

    RispondiElimina
  56. Sono fiero di essere ateo

    RispondiElimina
  57. Ma ancora non avete capito che chi fa la domanda non è altro che la stessa persona che dà la risposta?
    Io comunque una soluzione al problema ce l'ho:
    prendiamo tutti quelli che ammettono pubblicamente di credere in Dio, li portiamo su un'isola deserta (una qualsiasi), li lasciamo lì di modo che vivino, professino e facciano del bene a sè stessi, lasciando noi poveri ignoranti a peccare liberamente.
    In questo modo otteniamo due benefici:
    - in paradiso va solo chi vuole andarci;
    - le uniche stronzate che circolano per strada sono quelle dei cani e dei gatti.

    RispondiElimina
  58. Dracula entra in un bar e chiede una tazza di acqua bollente.
    Poi prende un assorbente, lo immerge nell'acqua e dice:
    "It's tea time."

    RispondiElimina
  59. Non ho letto tutti i commenti ma a qualcuno è venuto in mente che nel sangue delle mestruazioni non ce ovulo ma endometrio... Ovvero durante l' ovulazione l' utero si prepara per accogliere l' ovulo fecondato rivestendo le sue pareti di tessuto appunto endometrio... Se non ce fecondazione gli ovuli vengono in parte espulsi o riassorbiti ma ció nn è accompagnato da sangue e avviene circa un paio di settimane prima del ciclo o flusso di sangue...quindi secondo la vostra dottrina nn cè sperco! Consiglio infomarsi bene sulla biologia...infine non sono nessuno per giudicare ma è rivoltante mangiare il proprio sangue mestruale inoltre il sangue il nostro organismo neanche lo digerisce! Un pò mi spaventate perchè a continuare su questa strada va a finire che proverete a sacriicare il vostro unico figlio maschio in attesa che vi fermi.... Seguite almeno solo il nuovo testamento anche se anacronistico rispetto alla nostra società del 2012...

    RispondiElimina
  60. la madre degli utOnti è sempre incinta eh...

    RispondiElimina
  61. Questo...va oltre il semplice timore o la perplessità...puzza di scherzo perchè è maniacale....mah..
    L'ovulo che se ne va col mestruo è una cellula morente. Se pensi che espellerlo sia uno spreco allora lo è anche perdere un capello o la pelle, anche quelle cellule erano vive. Una volta espulso non esiste niente su questa terra che possa renderlo nuovamente fecondo.
    Nel mestruo comunque non c'è solo l'ovuletto e il sangue, ma in buona parte anche muco secreto dalle pareti uterine...e urina in tracce. Sebbene nessuna di queste cose sia nociva da "fresca" è certamente un coctail nuovo.
    Che tu lo faccia o no,
    Buona bevuta :D

    RispondiElimina
  62. qualcuno ha del mestruo da prestarmi? domani ho ospiti e volevo fare i sanguinacci!!!

    RispondiElimina
  63. Mi dispiace deludervi ma l'ovulo NON viene espulso con le mestruazioni. L'ovulo esce dalla ovaie circa 20gg prima delle mestruazioni, ha 24/48 ore per essere fecondato. Se non è fecondato arriva dopo circa 6 gg nelle ovaie e li viene riassorbito. Quindi circa 14gg prima delle mestruazioni l'uovo non c'è già più.

    RispondiElimina
  64. Ma devo farci il soffritto??

    RispondiElimina
  65. cara imbecille,
    se il tuo dio non gradisse il mestruo, ti avrebbe creato senza mestruo. ma dato che il mestruo cel'hai come ogni donna del pianeta e che viene con cadenze non random, puoi star certa che il tuo dio ha voluto che le donne funzionino cosi'. ma in ogni caso non hai nulla da temere perche' se dio esistesse, ti avrebbe creato meno imbecille.

    RispondiElimina
  66. hahahahha voi cristiani siete favolosi! hahahahahahhahahahahahahahha

    RispondiElimina
  67. mamma mia sta povera Lorenza....ma chi le ha inculcato ste minchiate???

    RispondiElimina
  68. ah ma quindi, ogni conclusione di un degno film porno avviene nel rispetto della Bibbia, visto che non viene mai sprecato seme maschile?? ho sempre pensato che certi film hanno tanto da insegnare..

    RispondiElimina
  69. Se non è uno scherzo di cattivo gusto è veramente preoccupante.
    Coglioni

    RispondiElimina
  70. io toglierei giusto l'uvetta... mmmmm.. proprio non la sopporto mi spiace! un divieto assoluto è un divieto assoluto! non ci sono i "ma attenzione"! se proprio ci si professa esegeta e grande studioso della bibbia , si rammenti almeno l'etica della sacralità della vita! altro che distinzione di sangue e mestruo. qui siamo messi male! esegeta della fonchia..

    RispondiElimina
  71. vi prego... vi prego ditemi che è uno scherzo... perché sto considerando l'idea di entrare in una setta...

    RispondiElimina
  72. perchè dilungarsi in complicate ricette? non era meglio un frappè di mestruo panna e fragole? delirare.. lo stai facendo bene esegeta!

    RispondiElimina
  73. ragazzi io mi sto seriamente preoccupando, il livello di istruzione medico/scientifico delle persone è ancora cosi basso da concepire queste domande e risposte. c'è gente come questa donna o quest'uomo che non vivono sostanzialmente perchè la loro mente è prigioniera delle puttanate! Lorenza, se è uno scherzo è geniale, se sei seria non ti capisco perchè se un libro (ebbene si è un LIBRO) dicesse che una mia cosa è "immonda" e "immondo" la gente come minimo lo manderei a quel paese lui e chi gli dà retta

    RispondiElimina
  74. Ed io che pensavo che l' età della barbarie fosse finita, invece mi ritrovo a vedere che la chiesa spera di continuare per quella strada..
    E gli animali che han il ciclo? Povere bestie, senza intelletto, morale o peccato, come faranno?

    Certo che Dio deve proprio odiarci tutti, non credo che sta stronzata delle mestruazioni ce la meritiamo per il frutto del peccato: gli animali che cazzo devono aver mangiato per farLo incazzare così tanto?
    Forse in effetti è più saggio seguire Satana che, se non più buono, di sicuro è più sincero e più meritocratico

    RispondiElimina
  75. Io non ho parole... E grazie che sulla bibbia non c'è scritto come smaltire il sangue, NON SAPEVANO NEMMENO CHE ESISTEVANO GLI OVULI QUANDO L'HANNO SCRITTA!!! Vi rendete conto che queste cose sono da manicomio???

    RispondiElimina
  76. Questo teologo potrebbe anche convincere tutte le donne a praticare l'ingoio!!!

    RispondiElimina
  77. Che dire??!!!......AMEN!

    RispondiElimina
  78. Qua pazzi siamo...

    RispondiElimina
  79. Siete da manicomio, se non da denuncia!

    RispondiElimina
  80. come dice lui stesso NON è un religioso.
    e questo non è negli insegnamenti cattolici....
    è facile criticare la Chiesa per le parole di uno che non ne fa parte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di Parola con la P maiuscola ce n'è una sola, ed è quella che ci deve ispirare, non le parole di qualcuno, che come tutti gli uomini, può sbagliare nella sua interpretazione.

      Elimina
  81. Il primo che ha risposto é il mio dio!!

    RispondiElimina
  82. io non sprecherei nemmeno l'urina!!! Cara Lorenza, te ne sto mettendo da parte quanta più ne posso..

    RispondiElimina
  83. ...quindi la bibbia ( la quale ci fornisce "un quadro completo ed esaustivo della conoscenza accessibile alla mente umana" , come dice il buon Moreno )ci insegna che Dracula era un ottimo cristiano...d'altronde mica si cibava di sangue animale!
    Vabbè, chiudo quì perchè ho le tartine allo sperma in forno che si bruciano...

    RispondiElimina
  84. ma se al signor moreno capita di avere una polluzione notturna? io gli consiglierei il pancarrè ! spugnoso e "assorbente al punto giusto"...

    RispondiElimina
  85. Questi andrebbero tutti presi uno per uno e portati in un centro di salute mentale...

    RispondiElimina
  86. mi fate tristezza

    RispondiElimina
  87. DIPINGERE LE CROCIATE!!!!!!!!
    Smetterai di sentirti in colpa per tutto!!! Perchè la peggiori IMMONDITà le hanno commesse loro...UOMINI di chiesa! Le mestruazioni sono un dono... se non le avessi ti direbbero che Dio ti ha punita perchè non vuole darti figli!!! Sono una continua CONTRADDIZIONE!!! Vogliono farti vivere nella paura...
    Con affetto, Cristina.

    RispondiElimina
  88. ...quindi se un uomo si masturba e beve il proprio sperma non commette peccato!

    RispondiElimina
  89. Mi sembra quasi la domanda che una vegana pose riguardo alla strage di spermatozoi nella fellatio....

    RispondiElimina
  90. Buongiorno,
    Cercare la verità in un libro è veramente assurdo quando è davanti a te palesata.
    Qualunque libro è solo allenamento per la mente.
    La mente è solo uni strumento al servizio della vera nostra essenza: cercate questa e la verità apparirà.
    In questi libro che voi definite sacri non c'è alcun rispetto per la sacralità della vita e dell'esistenza ma solo esercizi per creare odio e distanza nei cuori!
    Cercate dentro voi stessi le risposte, voi siete le risposte!

    RispondiElimina
  91. Sono sbalordito. è semplicemente incredibile, ho gli occhi sbarrati da un quarto d'ora.. ma vi rendete conto delle stupidaggini che si scrivono in nome di un qualcosa chiamato dio? è assurdo. Non riesco a trovare un aggettivo adatto a descrivere il disagio che provo nell'essere allibito davanti a queste nefandezze di stampo estremamente medioevale e anti-sociale.
    Scappate prima che anche bere sangue dai morti non sia considerato peccato perchè lo dice la bibbia. Ah.. e in questo caso i morti sareste voi perchè per bere il sangue beh, qualcuno dovrà pur uccidervi no?

    RispondiElimina
  92. A parte il fatto che credo che la domanda è fatta da un troll,non ci posso credere che sia vera,la persona che gli ha risposto (oltre a essere fuori come un balcone)ammettendo che crede quello in cui scrive,è consapevole che era un rituale di streghe pagane quello di bere o cucinare il sangue mestruale?

    RispondiElimina
  93. Sei un genio.
    A "Da parte mia, posso solo suggerirti di prepararlo secondo un'apprezzata ricetta lucana: con vino cotto, uvetta, noci tritate, chiodi di garofano, scorzetta d'arancia, strutto di maiale, e un pizzico di sale." sono morto.

    RispondiElimina
  94. Bè..potrei consigliare la ricetta a un paio di persone anemiche che conosco..di sicuro è economica!no,scherzi a parte, questo è il genere di cose che mi fa venir voglia di passare da un atteggiamento di umile agnosticismo a quello di ateismo militante!da questo genere di cose son screditati gli stessi cattolici..l'esegesi biblica dovrebbe stimolare ben altri quesiti e riflessioni!!svegliaaa!!

    RispondiElimina
  95. NO MA SIETE SERI? MA VERAMENTE DATE VOCE A QUESTO BLOG DI UN PAZZO CHE CONSIGLIA DI CUCINARE IL SANGUE MESTRUATO E SOPRATTUTTO HO LETTO DI GENTE SATANISTA ATEA MA QUELLO CHE DIFENDE IL CANNIBALISMO NO. COME CAZZO SOLO PENSATE A SCRIVERE DELLE CAZZATE COSì? VI SCUREGGIA IL CERVELLO, VI FATE DI OPPIO E ALLUCINOGENI O SIETE SOLO SCEMI

    RispondiElimina
  96. ma state a scherza'!!!!!!!!! mia moglie lo mangia da anni ed è buonissimo pero' al posto dei chiodi di garofano mette la cannella ,che lo addolcisce un po'.provate miscredenti!!

    RispondiElimina
  97. il sangue mestruale contiene tossine, vi sconsiglio di cibarvene anche se cotto.... e comunque questo sito è una bufala :D

    RispondiElimina
  98. Bello scherzo! Ci stavo quasi per credere...perché è uno scherzo, vero? VERO?!

    RispondiElimina
  99. Può anche essere unos scherzo ma, la bibbia dice tutte queste minchiate e tante altre, ma mi chiedo da dove cazzo nasce un uomo, dal utero inmondo di una donna!!!!!!!!!!!!!!!!
    Sinceramente potrei anche credere che cuesto non sia unos scherzo visto ce la chiessa è solo piena di malati egoisti e pedofili, pieni di se di oro e di bugie.
    Io sono cresciuta uin una famiglia catolica batezzata e sposata in chiesa ,ma fortunatamente mi sono resa conto que sono tutti malati.
    Io la penso cosi. Cmq provate a leggere la bibbia è un insieme di buggie e di stronzate agiustate al comodo di qualcuno (oltre al maschilismo esageratto) Grazie a tutti e scussate l'italiano sono di Buenos Aires.

    RispondiElimina
  100. Perchè padre moreno non ci ilumina con una sana spiegazione a proposito di questi consigli? é possibile che qualsiasi malato si presenta come consigliere? siamo nel 21 secolo ma stiamo scherzando?
    Vorrei anche sapere come fa lui e tutta la chiessa a non sprecare il seme.

    RispondiElimina
  101. Grazie di esistere! Sono morto dalle risate, non solo per la straordinaria lettera della povera Lorenza e per l'esilarante e dotta risposta di Moreno, ma anche per l'ingenuità dei tanti utOnti che hanno commentato seriamente, incavolandosi pure, il meraviglioso pezzo comico che avete scritto.

    RispondiElimina
  102. dentro il mestruo non c'è nessun ovulo

    RispondiElimina
  103. Lui è fuori di testa, ma chi segue i suoi consigli non è da meno!!

    RispondiElimina
  104. Bene, compimenti allora a catechismo d'ora in avanti spero che insegneranno che per non sprecare il seme maschile si debba praticare il soffocone con ingoio

    RispondiElimina
  105. DITEMI CHE E' TUTTO UN FAKE VI PREGO!!!! FA RIDERE UN SACCO!!!

    RispondiElimina
  106. Scusate... ma posso usare un po' di pane per farci una zuppa ?

    RispondiElimina
  107. Grazie per questa nuova perla! Di tanto in tanto seguo il tuo blog e lo trovo sempre più illuminante.

    RispondiElimina
  108. Salve, ho letto per caso questo blog, e mi piaceva di ampliare la discussione, portandovi a conoscenza del fatto che la problematica che voi qui affrontate in modo ilare, in realtà è una tematica molto importante nella Cina antica. Il taoismo considera non salutare disperdere i propri fluidi e ciò vale sia per lo sperma che per il sangue mestruale. Viene offerta però anche una relativa soluzione, ovvia peraltro, "evitare di disperdere i fluidi".
    Vi sono tecniche precise e codificate con le quali interrompere il flusso mestruale con successo documentato. Ora io sono un uomo, e perciò posso dare prova soltanto dell'efficacia delle tecniche per trattenere lo sperma durante l'orgasmo, con le quali si può avere molti rapporti senza stancarsi. Sono certo che qualcuno sarà interessato, potete in tal caso leggere il libro "I segreti della camera da letto" se vi applicate negli esercizi sarete in grado di fare le suddette cose nel giro di un mese.

    In alternativa, sono state fornite numerose ricette! :D AHAHAH
    Non so se qualcun'altro ha già parlato di urinoterapia, comunque il rinserimento dei fluidi organici attraverso il sistema digestivo è una pratica che molti fanno. Non è però altrettanto valida secondo me, in termini di mantenimento della salute, della pratica di ritenzione che vi ho proposto sopra.

    So che sono fuori tema e che qui si cercava di ridere della Cristianità, (cosa che non mi interessa) ma sperò che il mio intervento un pò più serio vi sia piaciuto lo stesso!

    Saluti a tutti!

    RispondiElimina
  109. e voi vi definite cattolici? offendete l'intelligenz umana, non siete altro che pecore non pensanti, non avendo ricevuto da Dio il prezioso dono dell'intelletto.... gente come voi contribuisce ad allontanare dalla fede tanta altra gente e di questo sentitevi responsabili. A quella deficiente che vuole brrsi ol mestruo andrebbe ricordato che i succhi gastrici e la cottura uccidono l'ovulo e sarebbe auto cannibalismo, non credo concesso da quella che voi chiamate religione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io personalmente non mi definisco cattolico perché non sono d'accordo con l'interpretazione della bibbia che la chiesa dà, per questo preferisco rivolgermi a Moreno che almeno ha una visione più moderna del vero insegnamento che si cela dietro le Sacre Scritture!

      Elimina
  110. Semplicemente SCHIFO....

    RispondiElimina
  111. SCUSATE, a parte che sembra una bufala colossale ma nel sangue del mestruo non ci sono ovuli intatti!!!
    Il mestruo "è la perdita di sangue proveniente dalla cavità uterina in seguito allo sfaldamento dello strato superficiale dell'endometrio."

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma che stai a dì?!?spero che scherzi...il mestruo trattasi dello spurgo del corpo femminile. I primi 3 giorni gli ovuli ormai diciamo inutilizzabili vengono espulsi, e nei successivi c è la creazione di quelli nuovi. Per l appunto...per le persone che hanno rapporti anche durante questo periodo...meno paranoiche della ragazza del post iniziale...i primi 3 giorni possono stare molto tranquilli,mentre gli ultimi 3 o 4 giorni..allarme rosso e attenzione.

      Elimina
  112. "Ostia fritta nel marchese della madonna!" Vivicomburio, Vittorio Umbriani, opera citata in V. Tartanella, "Parolacce. Perchè le diciamo, che cosa significano, quali effetti hanno." BUR saggi, Milano, 2006.
    Devo dire che questa è la prima cosa che mi è venuta in mente appena finito di leggere l'articolo.

    RispondiElimina
  113. Guardate che ci mettete un pò di pectina e lo fate cuocere 2/3 minuti ci viene fuori una marmellata che è la fine del mondo!! Ignoranti!... Consiglio una bella fetta di pane bianco per spalmarla.

    RispondiElimina
  114. Inizialmente mi ero preoccupato: da amante di questa prelibatezza, sapere che il sanguinaccio fatto con il sangue del maiale va contro i precetti di Nostro Signore mi aveva intristito non poco. Però l'aver saputo, in seguito, che posso usare il sangue di mia moglie mi ha riempito di gioia!

    Pace a voi!

    RispondiElimina
  115. Cara Lorenza, ti consiglio di raccogliere il sangue mestruale con la coppetta di silicone altrimenti detta Moon Cup http://www.youtube.com/watch?v=Vfs3HydFkJU per poi farci dei biscottini da offrire alle amiche. Eccoti la ricetta. Con affetto.

    Ricetta per i biscottini alla Leonarda: "Prendi il sangue, lo metti in un catino e aspetti che coaguli. Poi lo metti in forno, fino a che la poltiglia non si sarà seccata. A questo punto lo macini finemente e aggiunti farina, zucchero, cioccolato al latte, latte, uova e un po' di margarina. Appena l'impasto è perfettamente amalgamato e risulta liscio e compatto, si preparano i biscottini, che andranno a cuocere in forno, risultando poi fragranti e croccanti come sanno tutte le signore che li consumavano e ne andavano matte."

    RispondiElimina
  116. STATE MALE...AVETE BISOGNO DI UN DOTTORE MA DEVE ESSERE MOLTO BRAVO.....PERCHÈ NON PASSATE PURE UNA RICETTA PER RICICLARE LA MERDA CHE IN QUEL PERIODO È PIÙ IMMONDA ?

    RispondiElimina
  117. donne peccatrici, perchè offendete Moreno??? ascoltate la sua parola!!! E se non vi piace quella ricetta potete farlo alla milanese, alla genovese ecc ecc...

    RispondiElimina
  118. Se non vuoi sprecae ovuli prendi la pillola anticoncezionale.

    RispondiElimina
  119. XD XD chi il troll over9000 che fa questi blog?

    RispondiElimina
  120. Moreno ... tu studierai anche libri di fantasy come la bibbia ... studia anche un po' di medicina prima di vomitare cazzate ... ti immagini cosa può accadere se quella sfigata di Lorenza si mette a spremere i pannolini in bocca ?!??!?! la cerebrolesità DEVE avere un limite!

    RispondiElimina
  121. Ma vogliamo parlare degli arti e degli organi rimasti dalle operazioni chirurgiche? Mica li vogliamo sprecare, quelli...

    RispondiElimina
  122. A questo punto perchè non cibarsi delle proprie feci o urina? Quello non è uno spreco?
    Degradate voi stessi, non le donne, maschilisti del cazzo!

    RispondiElimina
  123. Voi non state bene.. voi è quella ormai inutile organizzazione chiamata chiesa..

    RispondiElimina
  124. ma una buona consulenza psichiatrica non vi farebbe male

    RispondiElimina
  125. Allora la prossima volta che la mia ragazza ha il ciclo le tiro giù le mutande e le dico di spalmare per bene la sua fregna nella padella e successivamente ci cuocio due bistecche, giusto? viene un bel sughetto?

    Che teste di merda.. stai a vedere adesso che in realtà i vampiri sono dei coglioni che bevono il sangue del mestruo dalle fighe. Anzi, per l'appunto, sono cristiani che hanno il terrore che il NULLA li uccida perché si fanno una sega e sprecano lo sperma oppure perché perdono naturalmente sangue dalla fregna! Bisogna essere stupidi!

    RispondiElimina
  126. o madre mia....sta pagina sarebbe da bruciare..peccato che è in rete. Tante stronzate nel 2012?Mi sa che molti si sono fermati all'età della pietra....e per la ragazza che ha fatto la domanda:figlia bella...per nostra fortuna, tutte le altre ragazze del mondo non se le fanno queste p...e mentali(non scrivo la parola intera altrimenti come minimo vai a pulirti la bocca col sapone se l hai detta). Se sei credente così tanto, e apprezzo lo sforzo volendo rimanere attaccata a regole di millenni fa (che tra l altro io reputo belle storielle per bambini, solo meno interessanti di altre non trattando di draghi o serpenti giganti..o si?!?) che castrano mentalmente e fisicamente chiunque le voglia seguire. Comunque almeno conquesta pagina mi sono fatto due risate. Meno male. Grazie a tutti.

    RispondiElimina
  127. Io consiglierei di metterti un tappo nella patata...così sei sicura di non cucinare male le tue scorie fisiche...e non le vedi. Anche perchè....tocchi il divano..immondo...tocchi la poltrona..immonda....7 giorni al mese ti tocca dormire in albergo o sono guai. Ma vi che seguite sti rituali primitivi...non vi sentite arretrati nei confronti del mondo di qualche secolo?Bo.tanto leveranno l articolo e non lo pubblicheranno...non fa comodo.Sappiate che agli occhi del mondo"normale e sensato"fate davvero pena. RIDICOLI

    RispondiElimina
  128. A nessuno sano di mente è passato nell'anticamera del cervello che leggere un libro scritto 3000 anni fa, trarne oggi: leggi, concetti e consigli... é la cosa più stupida che si potesse fare?
    Ok studiarlo per capire determinate cose, ma qui si esagera.
    Giusto per farvi notare : Latitudine:31° 3' Nord,Longitudine:34° 28' Est (nella ex Palestina) ci sono popoli che seguono alla lettere isegnamenti di un libro, e per questo libro uccidono persone e fanno altrettante cose stupide( leggi fondamentalisti islamici).
    Tra le persone sopra e loro, non vi è alcuna differenza.

    RispondiElimina

Cari fratelli e sorelle in Cristo, i commenti saranno moderati per evitare che eventuali intemperanze possano offendere i nostri lettori più sensibili. Sappiatevi regolare.